Accedi al sito
Serve aiuto?

A District Cooling Application

The Cold District exploiting the cooling power coming form the re-gasification plant in Brindisi - Capo Bianco
In July 2010 Brindisi LNG (the engineering and management company of the LNG terminal in Brindisi Capo Bianco, wholly owned by British gas ltd) charged the Department for Engineering and Innovation of the University of Salento to carry out a complex feasibility study aimed at the exploitation in an industrial district of the cooling power available after the re-gasification of natural gas before it enters the network of gas pipelines first in Italy and then in Europe.
The team encharged with the study, in agreement with the management of the customer, was composed as follows:

 
Il Distretto del Freddo connesso alla realizzazione del rigassificatore di Capo Bianco a Brindisi
Nel luglio del 2010 la Brindisi LNG (società di progettazione e gestione del rigassificatore di Brindisi Capo Bianco, controllata interamente dalla British GAS) conferiva al Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione dell'Univeristà del Salento un incarico per lo svolgimento di un complesso studio di fattibilità per l'utilizzo industriale all'interno di un Distretto del Freddo della rilevante potenza frigorifera disponibile a valle del processo di rigassificazione del gas metano prima della sua immissione nella rete dei gasdotti prima italiani e poi europei.
La compagine di lavoro che, in accordo con la direzione dell'azienda committente, ha svolto lo studio era così composta:
 
Leading Group  
Scientific Manager: Prof. Dr. Domenico Laforgia, engineer
Coordinator: Prof. Dr. Giuseppe Starace, engineer
   
Workgroups  
Engineering Group Prof. Dr. Domenico Laforgia, engineer
  Prof. Dr. Giuseppe Starace, engineer
  Prof. Dr. Gianpiero Colangelo, engineer
  Prof. Dr. Marco Milanese, engineer
  Mr. Sergio Scardia, engineer
  Dr. Lorenzo De Pascalis, engineer
Economics Group Prof. Francesca Imperiale
Agroindustrial Group Prof. Luigi De Bellis
  Prof. Antonio Miceli
Biotech Group Prof. Tiziano  Verri
Ichthyic Group Prof. Carlo Storelli
  Mr. Vincenzo Zonno
 
The contents of the study were collected in a dense  documentation delivered to the customer, full of insights, ideas, qualitative and quantitative analysis on the aggregation of potential users of the cooling power. The aim was the economic revitalization of Brindisi and, more generally, of Salento, as well as to perform estimates of employment both during the implementation and the regime phases of the grand task for the construction of the distribution network
of the  energy carrier fluid.Down in this webpage you can download the Executive Summary of the study that collects information on the setting up of the entire study as well as on its conclusions. To access the full study, you must apply with the Brindisi LNG, even through INGEGNERIA STARACE.
I contenuti dello studio sono stati raccolti in una corposa documentazione consegnata al committente, colma di spunti, idee, analisi qualitative e quantitative sulle potenzialità dell'aggregazione di utenti del freddo ai fini del rilancio economico del Brindisino e, più in generale del Salento, nonchè di stime occupazionali a regime e durante le fasi di realizzazione dell'imponente opera per la costruzione della rete di distribuzione del fluido vettore dell'energia.
Su questa pagina è possibile scaricare ora l'Executive Summary dello studio che raccoglie le notizie sull'impostazione dell'intero lavoro e sulle sue conclusioni.
Per accedere all'intero studio, bisogna rivolgere istanza alla Brindisi LNG, anche tramite Ingegneria Starace.